Lettera aperta del Presidente FederCheer

Non sono felice delle prestazioni…. certo, in tanti mi avete fatto notare cosa succede…. ma questo non mi rende felice….

Far cadere gli stunt, esercizi non di livello adeguato… non mi rende felice e fiero tutto questo…

Non mi stancherò mai di ripeterlo… Bisogna ringraziare i ragazzi che con estrema fatica fisica ed economica intraprendono il lungo percorso che li porta a gareggiare ad Orlando. Purtroppo, per scelte personali dovute ad interessi, sono sempre spremuti come limoni e devono dare il loro massimo con il minimo sostegno da parte degli organismi competenti…

La VERA Nazionale Italiana non può basarsi solo su singoli CLUB che hanno il potenziale economico per potersi pagare i viaggi, non può basarsi su un sistema lobbistico che porta avanti non le eccellenze nel settore…

Gli atleti hanno dato il massimo in pedana… ma sino a quando le persone sono arroccate a difendere la loro poltrona di “Presidente” del nulla, sino a quando non vi sarà una presa di coscienza e chiara scelta di responsabilità da parte dei vertici come successo già lo scorso anno per Federazione Italiana Cheerleading Cheerdance Sportivo e Italian Cheerleading Cheerdance Majorette Association, non potremo pretendere miracoli dai nostri atleti…

Dispiace vedere sprecare il potenziale Italiano, vederci sempre fuori dalla top ten, non andare mai nelle finali ed essere il fanalino di coda per l’egoismo altrui…

Un abbraccio e i miei complimenti agli atleti che si sono esibiti ad Orlando, sono sicuro che una volta che tutto verrà risolto, messi nelle condizioni corrette, potrete mostrare il vostro vero valore…

Le ironie non sono su di voi, ma sulla dirigenza che vi usa e non vi supporta…

Non si lucra sui sogni dei ragazzi… e faremo di tutto, con le modalità e le metodologie corrette, con i tempi corretti e attraverso le istituzioni corrette, di porre fine a tutto questo…

Forza Italia…. Il mio messaggio vuole essere una ennesima mano tesa alle coscienze dei vertici degli enti di secondo livello che usano gli atleti come bancomat…

Ponete fine a tutto questo e fate la scelta giusta…

Gli atleti non sono carne da macello


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s