Progetti

PROGETTO EASYCHEERLEADING

Il progetto “Cheerleading nelle scuole” è nato per diffondere professionalmente la disciplina del Cheerleading seguendo l’esempio di altri paesi europei, americani e asiatici, dove il Cheerleading è praticato fin dalle età di 5 anni (solo l’America conta 3,5 milioni di atleti nelle categorie High School e College).

La Federazione Italiana Cheerleading Cheerdance Sportivo, nell’ambito del programma di Sviluppo Nazionale, vista la crescente richiesta da parte di teenagers di diventare Atleti Cheerleader, organizza nella Vostra Scuola o presso la palestra affiliata più vicina, corsi di “Cheerleading e Cheerance”, attraverso i Delegati Sportivi Regionali e Provinciali.

COS’E’ IL CHEERLEADING?

Il Cheerleading è un’attività sportiva altamente formativa che punta sul gruppo/squadra e non sul singolo individuo, perseguendo così obiettivi comuni. (In USA il Cheerleading è, secondo la rivista Newsweek Arian Campo-Flores, lo sport più praticato negli Stati Uniti).
Il Cheerleading è uno dei pochi sport di gruppo esistenti, che crea affiatamento e rispetto reciproco verso il prossimo; valori quasi sconosciuti dai giovani d’oggi. Si basa su valori sani e non crea differenze nè gelosie all’interno del team. Nel Cheerleading, infatti, il risultato si ottiene grazie alla partecipazione e performance di tutto il team e non del singolo individuo.
In un team possono partecipare tutti, senza alcuna differenza, sarà il coach a valorizzare le qualità dei singoli atleti per creare il miglior risultato.

Il progetto “Cheerleading nelle scuole” si articola con i seguenti programmi:
Camp (elementari)
School (medie)
College (superiori)
Campus (università)

I corsi saranno tenuti da un coach Federlale. Un insegnante di Scienze Motorie che volesse diventare coach di Cheerleading e Cheerdance dovrà partecipare al corso Federale BASE “Discovery level”.

PROGETTO INTEGRIAMOCHEERS

Il progetto Integriamocheers consiste nel far praticare Cheerleading agli atleti affetti da disabilità intellettivo relazione, ragazzi autistici o affetti dalla sindrome di Down. Le squadre Integriamocheers possono essere anche integrate. Scopo del Cheerleading è quello di unire le persone, sempre, oltre le barriere e le disabilità.

Contattaci per qualunque informazione riguardante il progetto e per lo sviluppo dello stesso presso la tua associazione.

Il progetto, come la federazione, è riconosciuto e sviluppato dal Comitato Italiano Paralimpico, per tramite della FISDIR.

PROGETTO PARACHEER

Il progetto Paracheer consiste nel far praticare Cheerleading agli atleti affetti da disabilità fisica o motoria. Le squadre Paracheer possono essere anche integrate. Scopo del Cheerleading è quello di unire le persone, sempre, oltre le barriere e le disabilità.

Contattaci per qualunque informazione riguardante il progetto e per lo sviluppo dello stesso presso la tua associazione.

PROGETTO CHEERSPORT SCHOOL

La Cheersport School è gestita da ICCMA (Italian cheerleading Cheerdance Majorette Association) in collaborazione con MIDAS a fronte della collaborazione sancita tramite convenzione scritta.

La School si divide in 4 sezioni:

  • Cheerleading

  • Cheerdance

  • Performance Cheer

  • Paracheer

Per ognuno di queste discipline sarà possibile accumulare dei Crediti Formativi (CF) che, sommati, al compimento dei 18 anni, daranno diritto al conseguimento dei crediti formativi validi per l’accesso diretto all’esame di primo livello MIDAS per la relativa disciplina.

I CF possono essere raccolti tramite:

  • Camp MIDAS

  • Colleggiali MIDAS

  • Esami finali presso Cheersport School MIDAS convenzionate

  • Competizioni MIDAS

  • Eventi Formativi MIDAS

  • Tutti gli eventi targati Cheersport School

Scopo del Cheerleading è quello di unire le persone, sempre, oltre le barriere e le disabilità.

QUI TROVI LA PAGINA DEDICATA AL PROGETTO

Contattaci per qualunque informazione riguardante il progetto e per lo sviluppo dello stesso presso la tua associazione.